casa percoto

> specifiche di progetto

Programma
Ristrutturazione abitazione

Data
2013 - 2014

Luogo
Roma

Status
Realiazzato

Committente
Privato

Attività
Progettazione architettonica, Direzione Lavori

Team
km0architetti, con arch. Marianna Volpe, arch. Michele Malagoli

Foto
km0architetti

Una casa con uno schema rigido, come una enfiliade di stanze prive di relazione e articolate in successione, distribuite da un corridoio buio e anonimo. Oggi, ritagliando l'intervento sulle richieste della committenza – una coppia con la necessità di creare uno spazio raccolto, che fosse studio o camera per gli ospiti -  è un open space inondato di luce, con l’ingresso, i servizi e la cabina armadio che sfruttano la superficie prima occupata dal lungo corridoio. Living e zona notte sono adesso in relazione continua, disposti alle estremità della pianta rettangolare ma separati dal cubo vetrato che ospita la stanza\studio. Una scatola, un volume opaco o trasparente in base alle esigenze,  capace di rivoluzionare ogni volta la percezione della casa. Una presenza tanto importante quanto silenziosa, che contribuisce a ridistribuire proporzionalmente le funzioni abitative, rendendo lo spazio fluido, dinamico e flessibile.

A house built on a sequence of rooms lacking any connection turns into a wide open space, fl ooded with light: the entrance, bathrooms and walk-in closet take the place of a long hallway. Living and sleeping area are in deep connection, being placed at the opposite sides of the rectangular shaped plant, separated by a glazed cube hosting the offi ce. Transparent or opaque according to the needs, this volume turns out a quiet and yet prominent presence, producing a renewed perception of the whole house.

Tendaggi, porte scorrevoli e pannelli nascosti nel muro conferiscono flessibilità gli ambienti e una spazialità sempre diversa alla casa.

Tendaggi, porte scorrevoli e pannelli nascosti nel muro conferiscono flessibilità gli ambienti e una spazialità sempre diversa alla casa.

La zona living e, sullo sfondo, l'isola della cucina, riprese dallo studio.

La zona living e, sullo sfondo, l'isola della cucina, riprese dallo studio.

Il muro attrezzato in un'immagine di scorcio: si nota la porta a scomparsa che chiude il passaggio versa la zona notte e il varco che porta alla cabina armadio.

Il muro attrezzato in un'immagine di scorcio: si nota la porta a scomparsa che chiude il passaggio versa la zona notte e il varco che porta alla cabina armadio.

Il bagno alle spalle della cucina.

Il bagno alle spalle della cucina.

La zona notte, con la porta a scomparsa che garantisce la necessaria privacy e la parete della stanza vetrata alle spalle del letto.

La zona notte, con la porta a scomparsa che garantisce la necessaria privacy e la parete della stanza vetrata alle spalle del letto.

La cucina ad isola con alle spalle le colonne attrezzate. Una scala in metallo rimovibile consente l'utilizzo dei vani più alti.

La cucina ad isola con alle spalle le colonne attrezzate. Una scala in metallo rimovibile consente l'utilizzo dei vani più alti.

PIanta ante operam

PIanta ante operam

Pianta post operam

Pianta post operam